...dodicesima replica!
...questa volta ospiti ad Agape, centro ecumenico per credenti di diverse fedi e confessioni religiose, ma anche luogo di incontro e riflessione per atei, agnostici e credenti...

...e noi pronti.. il 21 di agosto... più parziali ancora, frammentati dalle vacanze estive...
..qualcuno al mare... altri, come Annamaria, al mixer appena rientrata, frastornata da 17 ore di viaggio senza aver chiuso occhio...

e poi una sorpresa annunciata, che Max tiene in serbo, e in croato, e non confida a nessuno...

..forse una modifica della scaletta... in effetti, il foglio al mixer, riporta alcuni pezzi indicati solamente con un punto di domanda...

..turbamento... Che luci? Che effetti su un testo o canzone che si chiama "?" e su altri quattro con lo stesso nome?

..e che puntiglio poi su altri particolari... Max vuole due microfoni, uno di scorta...
..tant'è...


...è strano stasera il pubblico...
nelle prime due file una marmaglia di bimbi...
....che diresti poco possano recepire di ironie e contenuti gaberiani...

...certo... commentano e ridono ad ogni 'parolaccia' o al branco di mucche che volano sui campi da tennis...

...ma vanno anche oltre...

partecipano, interagiscono, ridono... commentano a voce alta, puntuali...
..completano il ritornello sospeso 'i borghesi son tutti..' facendo in coro la rima con 'milioni'...
...o esclamano ad alta voce 'bellissimo', al testo sull'uomo che quando si innamora rincoglionisce...

..e ci sono quelli come Abel.. cinque anni circa..
che ride ad ogni battuta, mentre papà lo guarda sorpreso perchè pare non abbia bisogno di spiegazioni aggiuntive....

Abel ha sicuramente capito tutto il senso del 'Pelo', del 'Sogno in due tempi'...

...un grande...!
Mai visto pubblico così attento e intelligente... nemmeno tra i diessini eruditi della Festa dell'Unità...


...intanto lo spettacolo procede...e si avvicina il momento dei punti interrogativi in scaletta...
..e aumenta la perplessità....

Max chiede che venga acceso il secondo microfono... Annamaria non comprende, esita...
quello che sta usando funziona perfettamente!...
lui insiste... lei un po' perplessa annuisce e accende, mentre sul palco sbuca Claudia...
...affa'chè?!?? che ci fa sul palco? vuole riparare il microfono? un raptus di egocentrismo??
..si è tolta la camicia per indossare uno scialle... Ma chefffà con le nacchere in mano?!?
..si avvicina al microfono e dice:"Pronto signor paparadio?"

...ecco la sorpresa...!
..il primo commento di Annamaria è 'che due bastardi!!'
..il secondo è Bravi! ...riesumare la Colli prima della conversione alla causa del nano pelato...

..e poi duetto anche sulla chiesa che si rinnova... interessante in questo luogo...


Dai racconti riportatici, pare che il giorno dopo alcuni bimbi cantassero ancora il ritornello dei Borghesi....
..ma non si riesce a convincerli che nel testo originale Gaber non abbia scritto 'coglioni'...

...testaaaardi....