Interezza sci

stagione 2005-2013

Ogni anno i soci dell'associazione mettono in scena uno "sciò" ad inviti riservati, in cui ognuno porta un brano a sorpresa, di propria scelta e propria regia, da solo o in gruppo.

Dalla nascita dell'associazione, ogni mese i soci si ritrovano in un laboratorio permanente, che affronta molteplici tematiche, di lavoro personale e teatrale, basato in particolare su sperimentazioni psicodrammatiche e su tattiche di improvvisazione.
Questo lavoro tiene vivida ed accresce una componente fondante dell'attore e dell'individuo, nella ricerca di nuove anime, di nuove componenti personali, di nuovi spunti fisici, espressivi, verbali.

La sperimentazione agita in un gruppo, permette di accrescere un'altra componente collettiva, che il teatro chiama "ensemble", empatia del gruppo, capacità di riconoscersi ed agire all'unisono o complementare.