OOMM PEIGGG
l'associazione

la storia

numeri interezzanti

i luoghi



sinossi

manifesto

il mettere in scena

il laboratorio

produrre dal basso



dietro le quinte



dna



PERSONAGGI EMBLEMATICI

Pulcinella

Personaggio dalle origini antichissime è la maschera napoletana di Pulcinella.
Alcuni autori sostengono che il "gobbo bianco" veda la luce tra il Due e il Trecento, mentre c'è chi sostiene che compaia già nel teatro comico romano.

Pulcinella è una delle maschere più note della Commedia dell'arte italiana, ma è possibile trovarne un facsimile in tutto il Mediterraneo, in Grecia ed in Turchia con particolare somiglianza.

Aggressivo, col gusto per la frottola e il paradosso, danza, mima e gioca grottescamente col gesto e con la parola.
Ha sempre fame, ma rispetto ad Arlecchino, la sua chiave di ruolo, diversa da ogni altre maschera, è il cinismo, quel particolare atteggiamento filosofico per cui, dopo giochi, inganni sberleffi e strategie al proprio vantaggio, si disfa del privilegio e del potere e ricomincia da capo, arrangiandosi, per l'autonomia del proprio spirito.
L'arte di arrangiarsi pur di sopravvivere l'ha inventata di certo Pulcinella.